2013 che dà, 2013 che toglie.

10 comments
È da novembre che non scrivo, fondamentalmente ho avuto le mie buone ragioni: brutti pensieri e cattive preoccupazioni che non davano libero spazio alla mia cazzutaggine più rosa.

Quasi avevo dimenticato di avere il bloggo, fin quando LaVero non me lo ha ricordato: "ma non scrivi più sul bloggo? Scrivi del 2013" - "Tesoro se dovessi scrivere del 2013 ne uscirebbero solo cose tristi"

2013 che dà, 2013 che toglie.

Questo 2013 ha portato via da me due persone così importanti per la mia vita da lasciarmi il cuore ancora sanguinante; solo il pensiero che adesso stiano bene riesce a tamponare le ferite.

Se è vero che il 2013 mi ha tolto molto, mi ha anche dato.
Mi ha donato nuovi incontri, nuove persone da cui imparare, da cui trarre amore e sincero affetto, mi ha donato la possibilità di capire che sono circondata da amici veri che mi hanno aiutata tanto in questo anno.

Quest'anno niente buoni propositi, niente promesse che mai manterrò e che forse non mi va neanche di mantenere, ma solo momenti belli che spero di vivere, solo ricordi stupendi che spero di non dimenticare quando lo sconforto mi farà sua prigioniera.







When the rain is blowing in your face, 
and the whole world is on your case, 
I could offer you a warm embrace 
to make you feel my love. 

When the evening shadows and the stars appear, 
and there is no one there to dry your tears, 
I could hold you for a million years 
to make you feel my love. 












10 commenti:

  1. Ogni anno è un po' così, prende e toglie. L'importante è sapersi mantenere in equilibrio e dare valore alle belle cose.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già :)
      Proprio perché hai perso sai di poter dare giusto valore alle cose belle della vita.
      Anche perchè io lo devo a loro due, che mi hanno sempre insegnato a vedere la bellezza nelle piccole cose.

      Elimina
  2. Qualche strike, e qualche palla persa.
    E' sempre così.
    Sei giovane, vai avanti e goditela.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ancora mi considero una lattante ✌️ Si va avanti

      Elimina
  3. Dai, il 2013 ormai e' andato. Spero che il 2014 ti porti tante soddisfazioni e momenti felici :)

    RispondiElimina
  4. Le perdite non troveranno mai senso ma è così che va. Per fortuna ci sono anche i giorni buoni che ti fanno dimenticare l'affannosa e continua ricerca.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già :)
      Anche se a volte restare a galla pare davvero difficile

      Elimina
  5. in bocca al lupo per quest'anno. Armati di un sorriso e sfoggialo! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Crepi! *.*
      Solo belli ricordi per il 2014 :D

      Elimina

Le parolacce sono un obbligo morale.

Powered by Blogger.