Listography #12: Your Crushes.

12 comments
The Life In A Year


Qui si parla di cotte:

  • M. Prima cotta all'elementare. Bello, ma bello assai. Ne eravamo tutte innamorate, ma eravamo amici e quindi passavo dal "Oh mio dio quanto sei bello *-*" al "Sìsì, sei carino, e mo'? Dai muoviti a scendere"


  • F. E cosa ve lo dico a fare? Se alle medie era stupendo adesso è Magnifico. Identico al mio unico amore Heath Ledger. Una cotta che durò anni e anni. Il massimo dell'interlocuzione avvenuta fra di noi fu: "Ciao F" 


  • C. La cotta più grande che mi presi. Infatti mi ci misi insieme. Infatti mi mollò dopo 3 settimane. Il motivo me lo disse a 22 anni. Tra alti e bassi siamo rimasti molto amici, ma io voglio comunque ucciderlo per aver spezzato il mio cuoricino. 
  • G. Fratello maggiore della mia migliore amica Alessandra. Figo. Tanto Figo. Ora, immaginate sta ragazzetta di 14 anni che quando va a casa della sua migliore amica si vede girare per casa questo bel ragazzo di 18 anni mezzo nudo. "E mettitela na maglietta che sto sbavando!" Questa storia va avanti da 10 anni. Questa storia prima o poi finirà.
  • Il dottore figo e giovane, ma soprattutto figo, della vacanza studio in inghilterra. Era un mix tra attore e modello di Armani. A causa sua stavamo tutte male. 
  • Ragazzo del mio liceo che in Autogestione teneva un corso di musica. Non ho idea di che strumento si parlasse e suonasse, sembrava un tamburo. Ma ragazzi, i suoi occhi! Ne eravamo tutte innamorate. Poi scoprimmo che si fidanzò con una cessa, e ci cadde il mondo addosso. "No, va bhe. Con  LEI no."
  • P.E. Era "professore" ai precorsi per i test d'ammissione. Spiegava chimica, e come la spiegava lui... Pendevamo tutte e tutti dalle sue labbra. Affascinante, carismatico, divertente, intelligente. Grazie a lui presi un punteggio alto a chimica.

Appello per G:

La prossima volta, una magliettina, anche quella di topolino. 
VUOI CHE MUORO OGNI VOLTA?




12 commenti:

  1. Ma la cotta che va avanti da anni è bellissima. Abbiamo tutte bisogno di sentirci un po' adolescenti, ogni tanto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con lui mi sento sempre quella ragazzina imbranata di 14 anni, con la differenza che adesso ho le tette. xD

      Elimina
  2. Ah, i dottori attraenti. A me capitò invece un infermiere pareeeecchio carino quando finii al pronto soccorso per il piercing alla lingua (lunga storia). "Non sono capace di toglierlo da sola, puoi farlo tu?" XD Peccato che stavo tipo perdendo litrate di sangue, e che a 18 anni fossi sexy più o meno come miss piggy dei muppets.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahhahahahhah aaaaah il fascino del camice.

      Elimina
  3. Noi avevamo un tirocinante di chimica con un paio di occhi bellissimi. Inutile dire che eravamo sempre preparate noi ragazze. Quando poi andò via nessuno si prese la briga di studiare più :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahhahahahahahah tanto non si deve fare più bella figura

      Elimina
  4. BUTTATI CON G. Magari e' l'uomo ciuvsto.

    <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahhahahahahahahhahahah ho detto a sua madre di mettere una buona parola per me ahahhaha
      "Sarebbe meraviglioso averti come nuora, tanto per me sei già una figlia, ma dopo che quello scemo non ha testa per fidanzarsi!"

      Elimina
  5. C'avete l'innamoramento facile voi donzelle, eh! :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Moz, mi è mancato il tuo commento <3

      L'infatuazione moz u.u

      Elimina
  6. Ma G.? Me ne sono innamorata anche io!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sapessi io.
      G è acclamato da tutti a quanto pare ahahhaha

      Soprattutto da me

      Elimina

Le parolacce sono un obbligo morale.

Powered by Blogger.