Specchio specchio delle mie brame...Ma crepa cretina!

11 comments
Mentre camminavo sotto il sole cocente della primavera ecco che improvvisamente mi viene in mente il post geniale della Susy: "Le principesse non fanno la cacca".
Rido. Rido tanto. Rido sola. Rido come una scema.
Da questa grossa risata ne consegue una conversazione con Picci sul tema "principesse della Disney"; devo dire molto erudita e profonda, improntata sul parallelismo tra la concezione di bene e male, e l'importanza di un buon balsamo o di una ottima maschera per capelli.

"Biancaneve mi stava talmente sul cazzo che le avrei fatto una torta di mele a base di cianuro. Vediamo se cosí schiatta."

Dicevo... molto erudita.

Il mio animo sgarbiano si riusciva ad intravedere già quando ero una mini me alle prese con la lettura delle fiabe: Io tifavo per le Stronze.
Sempre.
Il mio personaggio preferito? La Regina cattiva, la matrigna di Biancaneve.
Io ci speravo sempre, inesorabilmente: "Me lo sento! Questa volta me la leva di torno! DAI!!!!"
Ma una che parla con gli uccellini e che canta sempre, vuoi non toglierla a calci in culo?
Altro che "la più bella del reame", la verità è che la Regina, stanca di sentirla cantare e inspiegabilmente di buon umore alle 7 del mattino, l'ha cacciata di casa.
"O la smetti o ti strappo il cuore." le disse alle 6 del mattino appena sveglia mentre cercava di fare il caffè.
Lei non la smise, la Regina chiamò il cacciatore.
Ecco, io da questa favola ho imparato due verità assolute:
1. Non rompere le palle a prima mattina.
2. Chi fa da sè fa per tre.

2.1 Cianuro. Ora e per sempre.

Le cose o si fanno bene o non le si facciano affatto.

L'unica principessa che mi stava simpatica e che adoro è Mulan.
Non le sta bene il ruolo di mogliettina?
Si finge uomo per far vedere a tutti di che pasta è fatta!

Ariel, la mia cara Ariel, sfida l'autorità del padre per dar libero sfogo alla sua curiosità; certo poi scambia la voce per due paia di gambe che le serviranno per conquistare un uomo conosciuto per circa 10 minuti, ma va bhe, a noi va bene uguale.

Ne vogliamo parlare di Cenny? Schiava delle pulizie neanche fosse in una puntata di "Case da incubo" su Real Time. La matrigna non la odiava, semplicemente sfruttava il suo disturbo ossessivo compulsivo per le pulizie. Chiamala scema.

La migliore è Aurora.
Ma allora, se sei scema, sei scema. Cosa mi vai a toccare il fuso? Ma cosa?? COSA???
Alla fine si sposa con uno di 100 anni più giovane.
Si dice in giro che Madonna e Lory Del Santo si siano ispirate proprio a lei.

Ma il tema centrale della conversazione era appunto la nostra amabile Biancaneve.
(Solo il nome mi fa venire i nervi)





Tutto iniziò tanto tempo fa, il Re e la Regina copularono e da questo momento di passione generarono Biancaneve.
La prossima volta, più preliminari e meno sesso. Mi raccomando.
Come ogni storia strappalacrime di Maria, la regina muore durante il parto. A questo punto cosa succede? Succede che il Re, per non far mancare a Bianca una figura materna, decide di sposare la prima "giovine" che gli fa gli occhietti dolci.
GO MATRIGNA! GO!
Essendo che Matry soffriva di schizzofrenia, attraverso il suo "specchio parlante" diede voce ai suoi pensieri più oscuri e amorevoli: far fuori Bianca.
Essendo anche lei di animo sgarbiano, capite bene che la convivenza con questo essere perennemente felice non poteva avere vita lunga. In tutti i sensi.
Così la Matrigna decide di affidarsi ad un sicario cacciatore per portarle il cuore di Bianca.
Vai a pensare che il cacciatore come un cretino di innamora di lei e le salva la vita!
Matrigna intanto rosica.
Io spero per una rinsavita del cacciatore. Dai che sei ancora in tempo.
No. Lui la salva.


Una persona inutile proprio.
A questo punto Biancaneve, vagando e cantanto per i boschi, s'imbatte in una casetta piccina picciò e decide di entrare violando una proprietà privata e mangiare a sbafo.
Non contenta cosa fa? Si mette a pulire.
Invece di capire e pensare a come fare per salvarsi la pelle o non sia mai, pensare a come riprendersi il reame, lei pulisce.
GO MATRIGNA! GO!
Arrivano i 7 nani, che trovandola in casa, a fare le faccende domestiche pensano bene di assumerla come colf, senza contratto e senza stipendio.
"O ci pulisci la casa o chiamiamo la polizia" disse Cucciolo.
Bianca disse di Sì.
La vita scorre tranquilla tra una spolveratina e un film porno fino a quando qualcuno non fa la soffiata a Matrigna dicendole che Bianca è ancora viva.
Incazzata come una iena, va al suo laboratorio del piccolo chimico e produce un potente veleno.
Tanto potente che fa la fa solo addormentare.
Ma allora? Quanto avevi in chimica? 3?
Cianuro mia cara, Cianuro!
Bianca cade in un sonno profondo, tanto da sembrare morta e infatti i nani pensano bene di metterla in una bara trasparente, per sorvegliarla.
Poveri, l'unica vagina che hanno visto in vita loro si addormenta per sempre.
Sono disgrazie.
Per molto tempo Biancaneve resta vegliata dai nani finché un giorno non viene notata da un principe che passava di lì. Il principe, vorrebbe portarla nel suo castello, per poterla ammirare e onorare per tutti i giorni della sua vita.
Il principe era un necrofilo.
Ma toh! È innamorato veramente! Perché solo il BACIO DEL VERO AMORE può spezzare un incantesimo.
Già...
Oh! L'erba rompipalle non muore mai eh?!
Bianca si sveglia e guardandolo se ne innamora perdutamente.
Maddai? 
A conti fatti lei aveva conosciuto:
1 Cacciatore che aveva il compito di ucciderla
7 Nani.
1 Principe

Vai a vedere di chi s'innamora?
Ah! I soldi! E poi me lo chiamano VERO AMORE.

Ora io non so come finisce la storia, perché di solito qui io mi alzavo e me ne andavo dicendo: "MA NON SI PUO'!"






MA COSA VERO AMORE??? COSA??? 

Chiamatemi la Regina di Cuori così le taglia la testa! Maria per favore!
















11 commenti:

  1. Ahahahahahahahah, cristosanto quanto sarebbe migliore il mondo se la Disney non avesse distorto in modo così odioso le fiabe? Nel testo originale di solito crepano tutti e lì sì che il tutto acquisisce senso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In culo l'happy ending!
      Decisamente meglio senza tutta questa questione del "vero amore"

      Elimina
  2. Pure io le ho sempre odiate 'ste povere cretine.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono stupide, non ingenue come le vogliono far passare.

      Elimina
  3. ahahahahaha O mio Dio muoio XD e ricordati la regola numero 3: non affidare ad un essere col pene il compito di uccidere una bella figa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahhahahaha ecco! Questa è la regola d'oro!

      Elimina
  4. Quanto ho odiato Biancaneve!
    Secondo me la storia finisce con Bianca che, imparando dagli errori della matrigna, avvelena il principe, dà la colpa alla matrigna (che nel frattempo ha dato di matto) e lei intasca la grana. Non vedo altra soluzione.
    Oh, e i nani si danno al porno e al traffico di coca. Che belle immagini.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ennò, e non si può così.
      Bianca è troppo scema per avere questa idea geniale.

      Che il filmino zozzo secondo me l'ha messo in giro Brontolo.

      Elimina
    2. Ovvio, c'è lui dietro a tutto!

      Elimina
  5. Hahahahahahaah! Mi fai spaccare :D
    C'è una parte però, nel film Disney de La Sirenetta, che mi ha sempre colpita… Ursula (manco a dirlo, la amo, una cicciona truccata da drag queen, non si può non amarla) offre ad Ariel il famoso scambio lingua/gambe, al che la cretinetta chiede "Ma se non posso parlare come faccio a conquistarlo??" e la nostra Ursy dice "Hai sempre il tuo bel visino! E non sottovalutare il linguaggio del corpo!" (al che parte una delle canzoni Disney piùffaighe mai sentite). Cosa deduciamo? Che la Disney insegna, agli uomini interessa solo cosa hai esteriormente, meglio poter camminare ma non avere un cazzo da dire piuttosto che il contrario. FANCULO ARIEL, TEAM URSULA FOREVAH.
    Comunque quoto Mareva, le versioni originali delle fiabe sono molto più belle e più inquietanti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. TEAM URSULA FOREVAH!

      Ma tutte le favole storpiate dalla Disney danno questo messaggio.
      "Aspetta l'arrivo di un principe che ti risolverà tutti i problemi. Nel frattempo frigna e sii stupida."
      Se sei cessa, attaccati al tram.

      Elimina

Le parolacce sono un obbligo morale.

Powered by Blogger.