Mi sono tagliata i capelli.

16 comments
Mi sono tagliata i capelli.
Mi rendo conto che non è una notizia che ti blocca sulla sedia e quasi ti fa cadere, ma mi son tagliata i capelli.
Forse più di 20 cm di capelli che per una donna - specialmente se è come me - è paragonabile alla castrazione. E' come se il ragazzo più bello e dotato che tu abbia mai conosciuto di dicesse: "Sai, mi sono tagliato il mio 20 cm." - "Perché???" - "Cambiamenti"

"E per cambiare hai bisogno di castrarti i capelli?" - "No, ma mi sembra un bel modo per incominciare"

Mi sono tagliata i capelli, ho eliminato tutti i capelli spezzati, bruciati, maltrattati, ho eliminato tutto ciò che li rendeva brutti, pensati, malaticci; all'inizio ero titubante, parti sempre con tutte le buone intenzioni, ma man mano che si avvicina la data designata ecco che i dubbi e le incertezze ti assalgono, e la confortevole abitudine cerca di deviarti.
"non potrò più farmi le trecce"  poco male, il tempo di forzen è finito e tu non sei Elsa.
"e le lunghe code quando vado a correre" Scusa, ma vuoi mettere il fatto che un flacone di balsamo non ti durerà più solo due belle lavate? Vuoi mettere il risparmio d'acqua, di prodotti, di ENERGIA della piastra?
"ma adoro i miei capelli lunghi e informi" Hai 24 anni, taglia.


Tagliati.

Ti guardi allo specchio e ti vedi più bella, più sana, pensi che era il momento di tagliare, pensi a come sei stata stupida a non farlo prima e che mai più farai lo stesso errore, che indietro non tornerai più.
Pensi che sei cambiata molto prima di quel momento, solo che ora è visibile.

16 commenti:

  1. L'inizio mi sembrava un film horror, ma suppongo sia meglio tagliarsi i capelli (che ansia solo scriverlo!) piuttosto che tagliarsi un dito come accidentalmente ho fatto io.
    Bentornata ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tagliarsi un dito è un po' drastico ahahhaha

      Elimina
  2. Idem. Solo che questo "coraggio" l'ho trovato a 31 anni, non a 24! Ognuna ha i suoi tempi!!! ;) Io l'ho interpretata un po' come una voglia di cambiare inconscia... ok, il parrucchiere ha fatto come gli pareva, ma dopo il primo attimo di smarrimento... quest'aria nuova mi piace... e come mi ha scritto una collega "Una donna che si taglia i capelli è una donna che sta per cambiare vita!" Il primo passo l'ho fatto... vedremo poi gli altri!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Idem! Vediamo gli altri dove portano

      Elimina
  3. L'ho fatto anche io, ormai nel lontano 2008. Da lunghi fin quasi al sedere a corti come li porto ora. Una liberazione. Una rinascita. Bravissima.

    RispondiElimina
  4. Io non sono ancora pronta. Ma c'è tempo.
    E tu sei stata bravissima :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova non te ne pentirai!
      Poi sono cosi facili da gestire

      Elimina
  5. Anch'io un paio di mesi fa ho tagliato drasticamente i capelli! Prima li avevo lunghi e ora rasati di lato con il ciuffo nell'altro e domenica o lunedi cambio pure colore: divento rossa! Non vedo l'ora!! W i cambiamenti! Soprattutto quando vuoi tu stessa cambiare!!! :D hai fatto benissimo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I capelli rossi *.*
      Se non fossi cosí pigra per la ricrescita li farei anche io rossi. Li amo.

      Elimina
  6. mi è capitato per caso sotto gli occhi il tuo blog...alle 3 di notte poi, ho grossi problemi...sono certo comunque che c'è qualche uomo che rinuncerebbe volentieri ai suoi 20 centimetri, e tutto per un bel cambiamento drastico. Continua così.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sí lo penso anche io, a volte serve un pizzico di coraggio in più e tanta determinazione. Un abbraccio

      Elimina
  7. Io sono curiosa di vederti! Che taglio hai fatto? E comunque hai fatto benissimo! Io ci sono arrivata a ben 27 anni hahaaha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sul mio profilo instagram sono piena di selfie ahahahah
      Amo questo taglio, non mi fa sembrare piú una bambina, ma finalmente dimostro 24 anni

      Elimina

Le parolacce sono un obbligo morale.

Powered by Blogger.